logofotocine

La fibula d'oro

2019 Shobha

GF2019 Shobha fibula

Il Circolo Fotocine Garfagnana ha istituito nel 1999 il premio Rodolfo Pucci  ”La fibula d’oro",  per riproporre negli anni i valori umani di Rodolfo Pucci, fondatore del Circolo e suo Presidente, da assegnare a chi si è distinto ai più alti livelli nel favorire la "Fotografia-incontro con la gente".

Shobha è una Fotografa palermitana di fama internazionale vincitrice di numerosi premi fra cui spicca una doppia affermazione al “World Press Photo”. Da anni la sua vita e la sua attività si dividono fra Italia e India, ed è proprio in India che dal 2007 dirige un centro per la fotografia, il “Mother India School”, da Lei stessa fondato, le cui attività sono prevalentemente rivolte all’universo femminile e danno voce, attraverso storie, a donne coraggiose che si battono per un reale cambiamento. 
Si legge sul sito di “Mother India School”: "La vita non è un viaggio. Non è una meta. E’ un processo. Arrivate passo per passo. E se ogni passo è meraviglioso, se ogni passo è magico, lo sarà anche la vita."
La sua storia fotografica è tutt’uno con la sua attenzione verso il sociale e la sua immersione nell’universo degli ultimi è tutt’uno con la sua filosofia di vita.

Il Circolo Fotocine Garfagnana ha deciso di assegnarle la “Fibula d’Oro 2019 – Premio Rodolfo Pucci” per sottolineare la sensibilità e la generosità del mettere le proprie eccellenti capacità artistiche al servizio di cause altre, con particolare dedizione alle condizioni di oppressione del genere femminile, ancora purtroppo manifeste in tanti angoli di mondo.  

GF2019 Consegna Premio Pucci

Biografia Shobha
Per raccontare tutto quello che Shobha ha fatto e continua a fare negli anni, non basterebbe un libro intero, nasce a Palermo e tuttora vive tra l’Italia e l’Asia.
Shobha è un’artista poliedrica e grande viaggiatrice. Nel 1981 inizia a fotografare a Palermo per il quotidiano L’Ora insieme alla madre Letizia Battaglia e un gruppo di giovani fotografi.
È rappresentata dall’agenzia Contrasto dal 1991.
Fotografa e collabora con vari artisti di arte contemporanea italiani e stranieri.
Dal 2005 inizia a usare la fotografia e il video come terapia: "Coriandoli d’amore" progetto sull’autismo "Storia d’amore”, progetto su nove ragazzi con sindrome di down, in mostra a Brescia al festival Disability.
Nel 2007 fonda l’associazione culturale, "Mother India School – Progetti itineranti (www.motherindiaschool.it) che le permette di coniugare workshop e video con l’impegno per il mondo femminile e sociale in Italia e in Asia.

Reportages:
Sicilia: “Donne, Mafia e Antimafia” - Aristocrazia siciliana - Minori e corse clandestine di cavalli a Palermo. Chiesa e Mafia - Suore di clausura.
Calabria: Ndrangheta
Cuba: ritratto di Assata Shakur leader delle Black Panther, evasa dal carcere di massima sicurezza americane e accolta a Cuba. Che Guevara e i suoi figli - Fidel Castro e la figlia Alina.
America: carcere di massima sicurezza di Lexington, Silvia Baraldini. Bronx: Aids - malati terminali Nicaragua: Daniel Ortega, campagna elettorale.
Kossovo: storie di profughi. Moldavia: Unicef tratta delle bianche e orfanotrofi. Siria: donne nei campi profughi palestinesi.
Iraq: Saddam Hussein compleanno e gli ospedali della guerra. Polonia: Le origini della giornalista di Mafie: Petra Reski. Thai-Bangkok ROOM SERVICE 24 ORE SU 24, prostituzione tailandese.
India: Golden circus, le bambine venute dal Nepal India Pune “Love is blind - L’amore è cieco”- scuola per ciechi. Kashmir benvenuto Rumi – houseboat.

Reportage e video:
Italia: Planeta "Viaggio in Sicilia. L’arte di ricrearsi - fotografia e meditazione.
Cambogia: Wat Lanka, monache buddiste scampate al genocidio di Pol Pot.
Bangladesh - Quando l’acido sfigura anche l’anima, la violenza sulle donne vittime del vetriolo.
Nepal: Kumaris the living goddesses - le dee bambine del Nepal - Mindfulness, tecniche di Meditazione usate dalla popolazione dopo il terremoto del 2015.
Sri Lanka: Vassana, la storia di una bambina nata in un cimitero, adottata in seguito da Mother India School. India: Breathing Dust – dee della polvere, sulle operaie edili in India.

Premi
World Press Photo Award reportage sull’aristocrazia siciliana - Gli ultimi Gattopardi
World Press Photo Award moda e rivoluzione a Dakar, "Gli Angeli della Medina".
Hansel Mieth Preis, reportage "Chiesa e Mafia".
Premio Giacomelli in memoria di Osvaldo Buzzi.
Premio CIVITAS simbolo di amicizia tra l’Italia e l’India.
Premio Montessori Cultura della legalità.
Premio Le Gru 2019.

www.shobha.it

La consegna del Premio Rodolfo Pucci dal sito internet di Shobha (ph.Soraya Gullifa)

Workshop_di_fotografia_e_meditazione_a Castelnuovo_di_Garfagnana 1/2 ago 2019 (ph.Soraya Gullifa)

 



Circolo Fotocine Garfagnana - Casella Postale n.2 - 55032 - Castelnuovo di Garfagnana (Lucca) - C.F.: 90003470466 - P.IVA: 01700600461 -  info@fotocinegarfagnana.it 
Codice univoco per la fatturazione elettronica: M5UXCR1
Tutte le immagini del sito sono coperte da copyright ogni riproduzione è vietata senza esplicita autorizzazione | Uso dei Cookie | Informativa e consenso Privacy

 

 

Web by conceptio: Software house - Support by exedere: Posizionamento motori di ricerca